Matrimonio post Covid

2.529

Quando in redazione abbiamo espresso la volontà di raccontare un matrimonio post Covid non avremmo mai pensato di scrivere di un evento speciale come quello di Rosanna e Giampiero.
Tutti i matrimoni lo sono, è vero, ma qui, l’amore per la Sicilia, è stato il mood che ha accompagnato ogni momento nel giorno delle nozze.

Per questo matrimonio da favola, celebrato in un periodo complicato, dimentichiamo ciò che c’è nell’immaginario comune: incertezza, ristrettezze, rinunce.
Rosanna e Giampiero si sono affidati a fornitori professionali e scrupolosi che hanno collaborato con loro nell’organizzazione di un evento impeccabile, in totale sicurezza per gli sposi e per gli invitati, ma senza dimenticare l’emozione di questa unione da favola.

Rosanna, trapanese, vive adesso nel Veneto, ha raggiunto l’amore della sua vita a Vicenza. Un amore in divisa, perché Giampiero, anche lui siciliano di Enna, è Generale di Brigata dell’Arma dei Carabinieri; un uomo che ha girato il mondo in missioni difficili e che non si è certo lasciato intimorire dall’organizzazione di un evento speciale nonostante le “non poche preoccupazioni del momento”.

“Pianificazione dettagliata e razionalità” – è questo ciò che ci ha detto la sposa al telefono, anche lei abituata a curare i dettagli “Avevamo stabilito una data ultima per prendere una decisione, se entro i primi di giugno non avessimo avuto risposte chiare non avremmo organizzato il matrimonio”.

Quello che è successo dopo ve lo racconteremo a breve.

Il loro è un matrimonio che mette un sigillo a una relazione già solida e che ha visto concretizzarsi, proprio sull’Isola, l’idea di una data precisa per le nozze. Da qui la scelta di Erice per la cerimonia, per ricordare, e condividere con i partecipanti, le origini della sposa e per ammirare, anche in questo giorno, il panorama tanto amato dalla coppia: il Golfo di Monte Cofano dai quartieri spagnoli.

matrimonio post covid in sicilia - Nozze in citta

Quando abbiamo sentito la sposa al telefono, per farci raccontare qualche curiosità su questo matrimonio post covid, abbiamo sin da subito sentito una voce emozionata, entusiasta, di chi ha la sicurezza di un legame indissolubile.
Romanticismo e razionalità, è questo quello che possiamo sicuramente dire di Rosanna e Giampiero, che hanno portato sull’Isola, e in particolare nel trapanese, ospiti provenienti da tutta Italia e dall’estero, facendosi ambasciatori di una terra splendida, accogliente, fiera in tutta la sua bellezza.

A fare da mantra all’organizzazione la frase di Oscar Wilde: “Ho gusti semplici, mi accontento solo del meglio” e un unico tema, Made in Sicily, inteso come esaltare la qualità, l’eccellenza dei fornitori, dell’artigianato, delle materie prime della nostra Isola.

Vestire Rosanna non sarà stato certamente complicato: una bellezza luminosa, un fascino garbato e un’eleganza innata, di altri tempi. Ha scelto di acquistare il proprio abito da sposa in un atelier di Comiso, Le Spose Carlucci, che ha selezionato un vestito in grado di esaltare ancora di più il suo splendore.
Alta sartoria siciliana anche per lo sposo che si è affidato, per l’uniforme di Gala e per l’abito del ricevimento, alla Scribano 1966 di Valguarnera Caropepe, suo paese d’origine.

Una chicca che ci porta fuori dalla Sicilia: le scarpe degli sposi sono state realizzate artigianalmente e su misura da Stephen Venezia che racconta la manifattura Made in Italy in tutto il mondo.

matrimonio post covid in sicilia - Nozze in citta

matrimonio post covid in sicilia - Nozze in citta

Rosanna non ha avuto dubbi nella scelta del suo hairstylist, il suo fidato Salvo Sansica del salone Complici Jean Louis David, che ha saputo interpretare, come sempre, i suoi desideri, senza trasformare i suoi tratti, come spesso accade alle spose.
“Salvo ha saputo leggere la mia personalità proponendomi un’acconciatura assolutamente adeguata” – sono state queste le parole della sposa.
Allo stesso modo Cinzia, moglie e collaboratrice di Salvo, che ne ha curato il make up.

matrimonio post covid in sicilia - Nozze in citta

I preparativi, la cura dei dettagli, la serenata a sorpresa di Giampiero alla sua futura sposa (con canti e balli siciliani), tutto si è svolto nella splendida cornice di Baglio Ingardia, dimora nobiliare siciliana del XVIII sec. con la cura e l’attenzione di Michele Ingardia che ha accolto la sposa prima delle nozze, esaudendo ogni richiesta, mettendo a proprio agio gli ospiti, ma anche i fornitori che hanno potuto muoversi e lavorare con serenità.

matrimonio trapani baglio ingardia - nozze in città

matrimonio trapani baglio ingardia - nozze in città

matrimonio trapani baglio ingardia - nozze in città

Sposarsi in Sicilia: eccellenze Made in Sicily per un giorno indimenticabile

Da lì, a bordo di una MG TD del 1953, Rosanna ha raggiunto il suo amato a Erice, alla Chiesa Sant’Orsola dei Quartieri Spagnoli, addobbata con le magnifiche composizioni floreali di Bartolo Fiori che ha rispettato con meticolosità la richiesta di sobria raffinatezza degli sposi.
Lì, appena fuori il sagrato della chiesa, Peppe La Sala, con il garbo che lo contraddistingue, ha allestito il suo Mixology Catering Bar, per un punto ristoro dedicato agli ospiti e per un graditissimo brindisi all’uscita degli sposi.

mixology catering bar trapani - nozze in città

mixology catering bar trapani - nozze in città

Al termine della cerimonia, tenuta da S.E.R. Monsignor Santo Marcianò, Ordinario Militare per l’Italia, con giurisdizione su tutti i cappellani di tutte le forza armate italiane, si è tenuto il suggestivo Ponte di Sciabole, un momento di grande solennità per chi indossa la divisa.
Tra gli ufficiali presenti a sollevare la sciabola anche il Marò Massimiliano Latorre, amico dello sposo.

matrimonio generale dei carabinieri trapani - nozze in città

matrimonio generale dei carabinieri trapani - nozze in città

I magnifici panorami mozzafiato del borgo medioevale di Erice hanno fatto da sfondo agli scatti da incorniciare del maestro Piero Lazzari “di cui va menzionata la professionalità e la delicatezza e che ha realizzato i suoi scatti senza provocarci alcun tipo di stress”.

Scatti e ricordi che resteranno impressi negli ospiti stupiti dinanzi a così tanta bellezza (avete presente l’azzurro del mare e del cielo, con le Isole Egadi da un lato e Monte Cofano dall’altro?).

matrimonio post covid in sicilia - Nozze in citta

Da qui, con gli occhi colmi di meraviglia, gli invitati e gli sposi si sono diretti verso Marsala, dove ad attenderli c’era lo staff di Villa Favorita.

“Una location fantastica dove la titolare Patrizia e il suo direttore di sala, Aldo Clemente, ci hanno guidato in una serie di soluzioni che, rispettose delle nostre indicazioni di voler sottolineare le peculiarità del territorio, ci hanno permesso di offrire ai nostri ospiti provenienti da tutta Italia e dall’estero, una magnifica presentazione di prelibatezze siciliane”.

matrimonio trapani villa favorita - nozze in città

matrimonio trapani villa favorita - nozze in città

La cena è trascorsa in armonia e piacevolezza con l’intrattenimento musicale del musicista Mauro Carpi, un vero fuoriclasse, anche lui ericino, accompagnato dal suo quartetto musicale.

mauro carpi matrimonio trapani - nozze in città

E a conclusione della cena, un altro momento ha sorpreso gli intervenuti: la degustazione di rum e sigari allestita dalla sicilianissima “Italian Sigar Company” di Federico Marino, cultore del settore.

cigar company palermo - nozze in città

cigar company palermo - nozze in città

Eccellenza siciliana anche per le bomboniere in ceramica di Caltagirone firmate da Ernesto Boria e confezionate da “La bottega dei dettagli di Trapani”.

bomboniere trapani - nozze in città

Questo momento rimarrà impresso nella vita degli sposi e degli invitati che hanno avuto l’occasione di condividere con Rosanna e Giampiero una giornata e una vacanza, è il caso di dirlo, indimenticabili.

A suggellare questo straordinario incontro ci sarà per sempre, per gli sposi, un simbolo araldico unico, creato dal testimone dello sposo che si è appassionato a una ricerca sui loro cognomi.

matrimonio trapani - nozze in città

E per tutti noi, per i futuri sposi e i lettori di Nozze in Città, resterà un messaggio positivo, di un amore solido che va oltre le difficoltà organizzative. Un messaggio di fiducia nei confronti dei professionisti del wedding della nostra terra, che portano in alto, in tutto il mondo, l’eccellenza Made in Sicily.

matrimonio trapani - nozze in città

    Richiedi informazioni

    Accetto*
    *I dati sono raccolti e gestiti al fine di rendere possibile lo svolgimento del rapporto di fornitura e/o prestazione nel rispetto del D.lgs.196/2003 e della Norma UE 2016/679 (GDPR). Prima di inviare i dati leggere le specifiche sulla privacy

    Potrebbe piacerti anche

    Lascia un commento

    L'indirizzo email non verrà pubblicato.