Extension ciglia. La cornice dello sguardo

Se è vero che gli occhi sono lo specchio dell’anima, le ciglia ne sono la cornice.

Ci sia permessa questa iperbole per introdurre un trattamento estetico molto diffuso: le Extension per le ciglia, tecnica che sta progressivamente sostituendo l’applicazione delle ciglia finte.

Extension perché la procedura è del tutto simile a quella che si pratica sui capelli, ma con un sovrappiù di accortezza e attenzione nella applicazione e nei materiali usati. La delicatezza dell’area di applicazione, a pochi millimetri degli occhi, richiede il massimo di qualità e professionalità. Anche perché le ciglia, che crescono sul margine delle palpebre e ne determinano la chiusura per riflesso, hanno una fondamentale funzione di protezione degli occhi dalle impurità.

Extension ciglia

Cosa sono

Cominciamo con il definire cosa solo le extension per le ciglia. Si tratta di una vera e propria applicazione protesica per aumentare la lunghezza, la curvatura e il volume delle ciglia naturali, senza interferire con la loro funzione fisiologica. Per questa ragione delle buone extension devono essere di fibre naturali (seta, peli di visone, capelli umani) o di materiali sintetici la cui realizzazione imita perfettamente le prime (simil seta, finto visone).

Altrettanta attenzione si deve prestare alle colle di applicazione che devono essere di tipo medicale, come quelle che si usano in campo chirurgico.  Le colle, comunque, non devono mai venire a contatto con le rime delle palpebre.

Come si applicano

Le vere extension devono essere applicate singolarmente secondo il metodo one to one, cioè una ad una. Tecniche sempre più sofisticate consentono di dare effetto volume applicando ad ogni singolo ciglio naturale anche più extension, solitamente tre micro ciglia. In questo caso si parla di tecnica 3D. In ogni caso per un trattamento perfetto anche le micro ciglia vanno applicate one to one e non possono essere pre incollate tra loro.

Extension ciglia

Quanto durano

Oggi la tecnologia consente di replicare la tecnica 3D e l’effetto volume portandolo fino al 5D ed al 9D. Il trattamento dura di solito 3 o 4 settimane. Le extension cadono naturalmente insieme al ciglio al quale sono attaccate. Per questo motivo periodicamente, ogni 3 o 4 settimane, bisogna replicare il trattamento. Le extension base hanno un diametro medio di 0,15 millimetri. Maggiore il diametro, maggiore sarà in proporzione l’effetto mascara sulle ciglia.

Per la lunghezza e per la curvatura, altri due aspetti determinanti per l’effetto estetico finale, suggeriamo di confrontarsi con professionisti del settore. Ogni occhio vuole le sue extension. Sempre, prima di ogni trattamento, la pulizia delle ciglia naturali con il primer che toglie ogni residuo di trucco e le sgrassa.

Per riportare le ciglia alla loro condizione naturale, senza maltrattarle, si usa invece una soluzione oleosa: il remover. Come avrete capito si tratta di operazioni che richiedono il massimo della professionalità, quindi mettetevi in buone mani e non improvvisate.

Potrebbe piacerti anche
Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Nozze in Città