Accessori Sposo. Cosa indossare, e cosa no…

Accessori Sposo, quel tocco di eleganza in più!

Quasi tutti gli uomini, nella scelta degli accessori da indossare per le proprie nozze, hanno una chiara idea di ciò che assolutamente non vorranno utilizzare.

Lo sposo potrebbe sentirsi non propriamente a suo agio con un gilet, una fascia da smoking o delle bretelle. Un altro, invece, già al momento della scelta dell’abito da cerimonia potrebbe sfoggiare gli accessori con l’orgoglio e il portamento di un vero gentleman.

È un fatto! Non tutto va bene a tutti. La scelta degli accessori è influenzata dal modo di essere, dall’outfit e dallo stile personale. Eppure, aldilà dei personalismi, ci sono dei classici intramontabili e pressoché universali: la cravatta o il papillon, i gemelli, l’orologio, la cintura, i fazzoletti da taschino…

Cleofe Finati

A partire da questi complementi, la lista si allunga fino a raggiungere dettagli dal gusto più soggettivo.

Ad ogni uomo la sua cravatta!

Si può dire con certezza che per ogni sposo c’è sempre la cravatta adatta! L’uomo l’osserva, la maneggia, la prova e poi esclama: «Questa è la cravatta dei miei sogni!»

accessori sposo cravatta

accessori sposo cravatta

Raso, seta, lana o maglia… La prima cosa da fare è scegliere il tessuto. La seta, più di tutti, è sinonimo di eleganza e sciccheria. Nella scelta del modello da indossare è doveroso fare i conti con la propria fisicità. Se lo sposo è alto di statura si predilige una cravatta lunga e sottile, mentre se è di corporatura media si opta per una cravatta larga e spessa.

Giusti abbinamenti

Se per il vostro giorno più importante avete scelto un abito classico a tre pezzi oppure un tight, la cravatta è la scelta migliore.
Il fermacravatta è meglio evitarlo nei casi in cui si indossi un gilet o un cardigan.

accessori sposo gilet
Cleofe Finati

La cravatta si contende da sempre il podio con il suo “gemello diverso”, che è il papillon e che ha conquistato soprattutto gli sposi in smoking e frac. La variante bianca va abbinata al primo modello, mentre per il secondo l’ideale è il papillon che può essere adattato ad una fascia da smoking. In questo caso, tutto dipende dal proprio gusto e dalla funzionalità.

Il dress code degli accessori sposo

Ogni occasione speciale (figuriamoci il matrimonio…) ha il suo fazzoletto da taschino, un accessorio estroso o formale che può essere in tinta unita oppure colorato.

accessori sposo pochette
Cleofe Finati

Attenzione a non confonderlo con la pochette, una sorta di variante che si adatta a regole ben precise: è in seta, spesso colorato, va lasciato cadere morbido.

accessori sposo pochette
Cleofe Finati

In alternativa a queste due soluzioni vi proponiamo un vero “fiore all’occhiello” si tratta della (boutonnière) bottoniera, molto in voga negli ultimi anni: una piccola composizione floreale che aderisce alla giacca dello sposo con una spilla da balia o una calamita.

accessori sposo

Piccoli e pregiati accessori sono i gemelli da polso, generalmente tramandati da padre in figlio, nella forma più comune sono in oro giallo o in argento. Possiamo considerarli un vero e proprio intramontabile: arrotondati o quadrati, personalizzati con la propria iniziale oppure con incastonato un diamante… Assicuratevi solo che stiate indossando la camicia adatta al loro inserimento, con i polsini alla francese.

gemelli abito uomo

Calzini e calzature

Una ricostruzione degna degli accessori per gli sposi, non può escludere calzette e scarpe.

Cominciamo col reguardire certi “usi” spropositati di questi due accessori: No, ai calzini sposo bianchi. No, alle fantasie troppo eccentriche. Ancora, No ai calzini corti corti.

Consigliamo ai “nostri” novelli sposi di indossare la semplicità. Nero, grigio scuro e blu fanno di certo a pendant con tutte le tipologie e gli stili di abito. I tessuti più adatti sono la seta e il filo di scozia.

Per le scarpe invece il discorso sembra essere apparentemente meno problematico. Alla domanda «Che tipo di scarpa calzerai al tuo matrimonio?» di solito, ogni sposo ha una risposta secca: «elegante!».

Ed è lì che si crea il primo inghippo… Le scarpe da cerimonia “eleganti” racchiudono: i mocassini, le classiche Oxford e i modelli Derby. Anche i materiali e i tessuti lasciano largo spazio alla scelta: vernice, pelle, camoscio con tessuto decorato a mano… Insomma, scegliere una scarpa da cerimonia è come chiedere un caffè a Milano: ce n’è per tutti i gusti!

scarpe
Gucci
In attesa della sposa!

Durante la cerimonia, uno dei migliori amici-accessori per gli uomini sarà l’orologio.

orologio

Ci sarà un momento in cui lo sposo fisserà questo gioiello (in attesa della propria sposa) in ansia, alle porte della chiesa… Solo a quel punto si potrà veramente capire l’importanza e la bellezza di questo accessorio che scandisce e regola il tempo dell’amore. Ma questa è un’altra storia.

Potrebbe piacerti anche
Lascia un commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato.

© Nozze in Città